Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Manifestazione pacifista a Basilea, scontri e arresti

Doveva essere un raduno contro l'esercito e le guerre, si è trasformato in una guerriglia

Scene di guerriglia urbana a Basilea dove ieri (venerdì) le forze dell'ordine si sono scontrate con alcuni manifestanti che partecipavano al corteo contro l'esercitazione militare chiamata "CONEX 15".

La polizia ha sparato proiettili di gomma e gas lacrimogeni per respingere gli "attacchi", ha dichiarato il dipartimento sicurezza e giustizia del cantone di Basilea Città. "Bengala e pietre grosse come pugni sono stati lanciati contro gli agenti", indica una nota. Sedici persone sono state controllate e quattro di loro, che erano a viso coperto, sono state fermate.

I tafferugli non hanno causato feriti, ma numerosi edifici sono stati danneggiati e imbrattati con spray. Nell'ambito dell'esercitazione "CONEX 15" l'esercito si allena, tra l'altro, ad assicurare la protezione dei confini svizzeri.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×