Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Scontri tra autonomi e polizia a Zurigo

13.12.2014: Disordini a Zurigo

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

13.12.2014: Disordini a Zurigo

Quattro giovani fermati e sette agenti feriti nel corso di una manifestazione antagonista

Una manifestazione non autorizzata di un gruppo di autonomi di sinistra ha provocato violenti scontri con la polizia ed ingenti danni la notte scorsa a Zurigo. Il bilancio dato stamane dalle forze dell'ordine parla di sette agenti feriti, diverse auto e cassonetti incendiati, vetrine spaccate e negozi saccheggiati, per una ammontare di danni di alcune centinaia di migliaia di

franchi. Quattro gli arrestati, di età compresa tra 24 ed i 36 anni: due sono svizzeri, uno del Liechtenstein e uno britannico. Non è stata data notizia di eventuali feriti tra i manifestanti. Gli autonomi hanno agito a partire dalle 22 e un quarto nei "Kreis" 4 e 5, nei pressi della stazione ferroviaria e la polizia è stata colta di sorpresa dall'ampiezza della manifestazione.

Solo verso mezzanotte gli agenti, che hanno fatto uso di lacrimogeni, idranti e pallottole di gomma in risposta al lancio di sassi e petardi, sono riusciti a neutralizzare il corteo dei facinorosi, molti dei quali erano a volto coperto e armati di spranghe.

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×