La televisione svizzera per l’Italia

L’esercito italiano acquista dodici cavalli delle Franches-Montagnes

Cavalli delle Franches-Montagnes al concorso nazionale di Saignelegier.
Cavalli delle Franches-Montagnes al concorso nazionale di Saignelegier. Keystone / Laurent Gillieron

Gli esemplari della prestigiosa razza equina elvetica saranno impiegati dalle forze armate di Roma per le parate.

L’esercito italiano ha acquistato mercoledì dodici cavalli delle Franches-Montagnes. Gli equini, che sono partiti giovedì per Milano, provengono da allevamenti di Saignelégier (Giura), Cornol (Giura), Bure (Giura), Fregiécourt (Giura) e Cortébert (Berna), secondo quanto riportato dai media regionali.

Cavalli da parata

“I cavalli saranno utilizzati principalmente per le dimostrazioni e le parate in carrozza dell’esercito italiano. Quindi devono essere sfavillanti e coraggiosi, ma devono anche avere una certa prestanza”, ha dichiarato giovedì Mario Gandolfo di Fregiécourt, membro del comitato della Federazione svizzera delle Franches-Montagnes.

Altri sviluppi

Altri sviluppi

In difesa del cavallo delle Franches-Montagnes

Questo contenuto è stato pubblicato al Il Consiglio degli Stati ha accolto lunedì con 33 voti a favore e 7 contrari un postulato per la difesa dei cavalli delle Franches-Montagnes. Si tratta dell’unica razza equina svizzera e, per questo, è riconosciuta come patrimonio nazionale. Nonostante questo riconoscimento, però, negli ultimi vent’anni le nascite di puledrini sono diminuite del 44 percento. Siamo…

Di più In difesa del cavallo delle Franches-Montagnes

Mario Gandolfo è orgoglioso che alcuni dei suoi cavalli siano piaciuti: “Sono stato incaricato dall’esercito italiano di andare a Milano per quattro giorni” per addestrare tutti i cavalli selezionati che avranno il compito, ad esempio, di trainare i cannoni.

Durante l’addestramento in Italia, i cavalli dovranno integrarsi in un nuovo ambiente e abituarsi a nuovi rumori, come quelli dei cannoni.

Cavallo calmo e forte

Al Quotidien Jurassien il colonnello Marco Del Nevo ha spiegato il motivo per il quale la scelta di Roma è caduta sugli equini delle Franches-Montagnes: “Questo cavallo è calmo e forte. È particolarmente adatto alle parate militari, come le celebrazioni della Festa della Repubblica Italiana. Non reagisce ai colpi di artiglieria”.

Altri sviluppi
cavalli marroni corrono su un prato

Altri sviluppi

Il cavallo delle Franches Montagnes è in pericolo?

Questo contenuto è stato pubblicato al Le nascite di puledri delle Franches Montagnes sono in netto ribasso da anni. Ora la Confederazione vuole anche ridurre gli aiuti agli allevatori.

Di più Il cavallo delle Franches Montagnes è in pericolo?

Secondo il coordinatore delle attività equestri all’interno delle truppe di terra italiane, il cavallo giurassiano si integra perfettamente con gli altri cavalli, di razza italiana e più atletici, utilizzati nella cavalleria. “Sono trent’anni che utilizziamo i cavalli delle Franches-Montagnes”, ha commentato l’ufficiale. “Ne abbiamo sette, ma abbiamo bisogno di rinnovare il nostro numero. Durante le nostre visite, abbiamo notato che la razza continua a evolversi, pur mantenendo le sue qualità. L’animale rimane forte e calmo”.

Attualità

vigile del fuoco davanti a una palazzina

Altri sviluppi

Fuochi di artificio all’origine dell’esplosione nel Canton Argovia

Questo contenuto è stato pubblicato al L'esplosione che ha devastato un parcheggio sotterraneo e parte di una palazzina a Nussbaumen è dovuta alla manipolazione e allo stoccaggio non corretti di grandi quantità di materiale pirotecnico importato illegalmente in Svizzera.

Di più Fuochi di artificio all’origine dell’esplosione nel Canton Argovia
schede elettorali

Altri sviluppi

Elezioni federali 2023: immigrazione e potere d’acquisto sono stati i temi più popolari

Questo contenuto è stato pubblicato al In occasione delle ultime elezioni svizzere, le preoccupazioni dell'elettorato riguardavano soprattutto l'asilo, l'immigrazione e il potere d'acquisto. Ad approfittarne sono stati soprattutto l'Unione democratica di centro e il Partito socialista.

Di più Elezioni federali 2023: immigrazione e potere d’acquisto sono stati i temi più popolari
uomo

Altri sviluppi

In Svizzera la scuola inclusiva “ha fallito”

Questo contenuto è stato pubblicato al Il presidente del PLR Thierry Burkart ha chiesto l'abolizione della scuola inclusiva. "Ha fallito", ha dichiarato in un'intervista pubblicata oggi dalle testate del gruppo Tamedia.

Di più In Svizzera la scuola inclusiva “ha fallito”
Medico e paziente

Altri sviluppi

Un nuovo sistema tariffale in ambito sanitario

Questo contenuto è stato pubblicato al Considerate ormai obsolete, le tariffe per le cure ambulatoriali in vigore dal 2004 (TARMED) saranno sostituite nel 2026 dalla nuova struttura tariffale per singola prestazione TARDOC e da una struttura tariffale con importi forfettari.

Di più Un nuovo sistema tariffale in ambito sanitario
Rösti nel corso della conferenza stampa del Governo.

Altri sviluppi

“Il canone va ridotto ma non a 200 franchi”

Questo contenuto è stato pubblicato al Come compromesso all'iniziativa popolare che chiede un abbassamento della quota da destinare al servizio pubblico radiotelevisivo svizzero, il Consiglio federale propone di scendere a 300 franchi.

Di più “Il canone va ridotto ma non a 200 franchi”
Combattenti di Hezbollah.

Altri sviluppi

Israele potrebbe allargare il conflitto al Libano

Questo contenuto è stato pubblicato al Cresce il timore di uno scontro totale imminente tra Israele e gli Hezbollah libanesi, con conseguenze difficili da prevedere.

Di più Israele potrebbe allargare il conflitto al Libano
L'entrata di una filiale della banca UBS in Ticino.

Altri sviluppi

L’acquisizione di Credit Suisse da parte di UBS non indebolisce la concorrenza

Questo contenuto è stato pubblicato al La concorrenza in ambito bancario in Svizzera non è stata minacciata dall'acquisizione di Credit Suisse da parte di UBS. È quanto comunica l'Autorità di vigilanza sui mercati finanziari al termine della sua procedura di controllo.

Di più L’acquisizione di Credit Suisse da parte di UBS non indebolisce la concorrenza

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR