La televisione svizzera per l’Italia

La Svizzera è troppo passiva in politica estera, afferma il cancelliere federale

cancelliere
Il cancelliere della Confederazione è spesso considerato l'ottavo consigliere federale. Keystone / Anthony Anex

Il cancelliere della Confederazione Walter Thurnherr vuole che il Paese sia maggiormente coinvolto nelle decisioni globali che lo riguardano.

La Svizzera non può più accontentarsi di osservare in materia di politica estera. Lo pensa il cancelliere della Confederazione Walter Thurnherr, secondo cui, mentre altri Paesi avanzano argomenti politici, la Confederazione si limita a un approccio dal punto di vista giuridico.

La Svizzera deve partecipare di più quando vengono prese decisioni che la riguardano, afferma Thurnherr in un’intervista che pubblicata venerdì dalla Neue Zürcher Zeitung. La politica estera non è solo “gestire le relazioni e postare qualche tweet a settimana”, è la critica mossa dal cancelliere. 

Dichiarazioni – quelle di Thunherr – che non mancheranno di far discutere, poiché è raro che un cancelliere della Confederazione si esprima in modo così diretto su temi eminentemente politici. 

+ Di cosa si occupa esattamente un cancelliere della Confederazione?

Le questioni centrali oggi sono regolamentate a livello internazionale, prosegue Thurnherr. La digitalizzazione, la politica finanziaria e fiscale o ancora il clima ne sono esempi.

La Svizzera pensava di poter osservare le crisi senza esporsi, ma alla fine è subentrata una situazione caotica, analizza il cancelliere dalle colonne del quotidiano zurighese. La pandemia e la guerra in Ucraina ci hanno fatto capire che altri Paesi non ci trattano con il rispetto al quale eravamo abituati, aggiunge. 

In futuro, la Svizzera dovrà prestare maggiore attenzione agli affari altrui, così da identificare prima le crisi. Altrimenti, commenta Thurnherr, “l’immagine che ha di sé si scontrerà di nuovo con la realtà”.
 

Attualità

confezioni wegovy ozempic e mounjaro

Altri sviluppi

Iniezioni dimagranti, attesi costi per centinaia di milioni

Questo contenuto è stato pubblicato al Il clamore e la curiosità attorno alle iniezioni per la perdita di peso, destinate in primis ai diabetici, stanno facendo lievitare enormemente i costi sanitari.

Di più Iniezioni dimagranti, attesi costi per centinaia di milioni
veicoli posteggiati

Altri sviluppi

Calano in Svizzera le immatricolazioni di veicoli stradali

Questo contenuto è stato pubblicato al Le vendite di veicoli a motore sono scese in giugno: sono stati immatricolati 33'100 auto, camion, bus e moto, con una flessione del 9% rispetto allo stesso periodo del 2023.

Di più Calano in Svizzera le immatricolazioni di veicoli stradali
zelensky

Altri sviluppi

Kiev apre a un dialogo con Mosca

Questo contenuto è stato pubblicato al Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha aperto la porta a una partecipazione della Russia a un prossimo vertice di pace tra i due Paesi.

Di più Kiev apre a un dialogo con Mosca
hollandiahutte

Altri sviluppi

Vallese, due alpinisti morti nella Fischertal

Questo contenuto è stato pubblicato al Ennesima tragedia della montagna: i cadaveri di due alpinisti svizzeri di 35 e 44 anni sono stati rivenuti lunedì tra l’Aletschhorn (4193 metri) e il Dreieckhorn (3811 metri).

Di più Vallese, due alpinisti morti nella Fischertal
presa elettrica

Altri sviluppi

Quasi un quarto dei prodotti elettrici in Svizzera è difettoso

Questo contenuto è stato pubblicato al Il 23% degli articoli elettrici controllati nel 2023 dall'Ispettorato federale degli impianti a corrente forte ESTI presentava difetti di maggiore o minore entità.

Di più Quasi un quarto dei prodotti elettrici in Svizzera è difettoso
L'auto è da rottamare.

Altri sviluppi

Intrappolato nell’auto, un bimbo si salva per miracolo nel canton Argovia

Questo contenuto è stato pubblicato al Domenica mattina nel territorio di Urnäsch (canton Argovia), un bimbo di 3 anni è rimasto intrappolato nell'automobile dei genitori finita in una scarpata per una sessantina di metri. A parte qualche taglio, il bambino è rimasto praticamente illeso.

Di più Intrappolato nell’auto, un bimbo si salva per miracolo nel canton Argovia

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR