La televisione svizzera per l’Italia

L’arte del riciclaggio della Posta svizzera

Un bus della Posta sul passo del Furka.
Un bus della Posta sul passo del Furka. Dopo aver percorso centinaia di migliaia di chilometri, questi bus vengono venduti all'asta all'estero. Keystone / Urs Flueeler

Chi viaggia attraverso il mondo potrà incontrare alcuni oggetti tipicamente svizzeri come i vecchi autopostali e le cassette delle lettere gialle.

Chissà che effetto fa sentire in alcuni paesi africani il suono unico dei clacson dei vecchi autopostali? Non è una domanda campata per aria. Ogni anno, precisa La Posta, vengono sostituiti con nuovi modelli 150-200 bus del servizio Autopostale. I veicoli dismessi vengono venduti periodicamente all’asta. Coloro che se li aggiudicano devono impegnarsi a non utilizzarli in Svizzera.

Oltre che in paesi dell’Africa, i bus gialli della Posta – conosciuti da tutti in Svizzera come gli “autopostali” o come “la posta” – li si può trovare spesso anche nell’Europa sudorientale. Più raramente ci si può imbattere in vecchi autopostali anche in Germania, dove vengono utilizzati perlopiù come scuolabus.

Cassette delle lettera della Posta.
La cassetta della posta: un corredo urbano sparso un po’ ovunque in Svizzera. Keystone/gaetan Bally

Ma non solo autopostali. È possibile vedere in giro per il mondo anche le cassette delle lettere gialle non più in uso in Svizzera. In Ecuador, a Cuba e in Africa ne sono state spedite oltre 10’000 tra il 2008 e il 2010. I modelli non più utilizzabili tornano invece ai fornitori dove vengono smontati e, se possibile, riutilizzati.

Anche le uniformi vengono riciclate: i vecchi abiti postali in buono stato finiscono nei negozi di seconda mano della Croce rossa svizzera. Quelli non più indossabili vanno al laboratorio per disabili BEWO, dove vengono trasformati in zaini o borse per laptop, che vengono poi rivenduti.


Attualità

La droga sequestrata dalla polizia di Berna.

Altri sviluppi

Maxi sequestro di droga a Berna

Questo contenuto è stato pubblicato al Durante retate svolte questa settimana nei cantoni di Berna e Friburgo le forze dell'ordine hanno sequestrato circa una tonnellata di hashish e marijuana e arrestato diverse persone. Le indagini sono ancora in corso.

Di più Maxi sequestro di droga a Berna
Passeggeri in attesa all'aeroporto.

Altri sviluppi

Tilt informatico, problemi anche in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al Colpito soprattutto il traffico aereo a Zurigo-Kloten e il settore energetico, risparmiate invece le banche e la Borsa.

Di più Tilt informatico, problemi anche in Svizzera
Nemo all'ultima edizione dell'Eurovision Song Contest.

Altri sviluppi

L’Eurovision a Ginevra o Basilea

Questo contenuto è stato pubblicato al Scartate le candidature di Zurigo e Berna/Bienne. La sede della prossima edizione della seguitissima manifestazione canora continentale sarà decisa il prossimo mese.

Di più L’Eurovision a Ginevra o Basilea
Militari impegnati a Cevio (Valle Maggia)

Altri sviluppi

Maltempo, prorogato l’intervento dell’esercito in Ticino

Questo contenuto è stato pubblicato al L’Esercito prolunga fino al 28 luglio l’impiego di aiuto militare in caso di catastrofe in Ticino per poter concludere la costruzione del ponte a Cevio e ripristinare le strade di Val Bavona e Lavizzara.

Di più Maltempo, prorogato l’intervento dell’esercito in Ticino
Abbé Pierre

Altri sviluppi

Accuse di abusi sessuali contro l’Abbé Pierre

Questo contenuto è stato pubblicato al Sette donne, tra cui una minorenne ai tempi dei fatti contestati, sostengono di aver subito molestie sessuali, per lungo tempo, da parte del celebre presbitero francese.

Di più Accuse di abusi sessuali contro l’Abbé Pierre
Joe Biden

Altri sviluppi

Biden ha il Covid

Questo contenuto è stato pubblicato al Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha contratto l'infezione ma assicura di sentirsi bene. La notizia rischia però di far aumentare la pressione per un suo possibile ritiro dalla corsa elettorale

Di più Biden ha il Covid
La presidente Viola Amherd (a destra) con alcuni partecipanti al vertice della Comunità politica europea.

Altri sviluppi

Viola Amherd al quarto vertice della Comunità politica europea

Questo contenuto è stato pubblicato al Si è aperto oggi al Blenheim Palace di Woodstock, comune del sud dell'Inghilterra nei pressi di Oxford, il quarto vertice della Comunità politica europea (CPE).

Di più Viola Amherd al quarto vertice della Comunità politica europea

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR