Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

In pillole La settimana in Svizzera

Mentre il Parlamento approva la revisione della Legge sulle armi in linea con la direttiva UE, il ministro degli esteri fuga i sospetti che la Russia ci spii oltremisura. A un altro ministro, cantonale, che avrebbe accettato vantaggi inopportuni, è stata tolta l'immunità. Riepilogo della settimana.

L'Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari bacchetta Credit Suisse. La seconda banca svizzera avrebbe mancato ai suoi obblighi di diligenza nella relazione d'affari con una persona politicamente esposta e in relazione ad alcuni casi di presunta corruzione.

Autorità di vigilanza Riciclaggio, ancora lacune al Credit Suisse

Il Credit Suisse lamenta ancora lacune in materia di riciclaggio di denaro. È quanto rileva  l'Autorità federale di vigilanza dei mercati ...

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 settembre 2018 13.06

Il ministro degli esteri Cassis relativizza i sospetti, avanzati dello stesso governo, che più d'un quarto del personale diplomatico di un certo Paese in Svizzera faccia spionaggio. Secondo rivelazioni di stampa, si tratta della Russia. E il ministro non vuole una crisi.

Intanto, sono stati messi in vendita i biglietti per una festa che si tiene ogni vent'anni.

Manifestazioni Fête des Vignerons 2019, assalto alla biglietteria

È cominciata lunedì la vendita dei biglietti per la Fête des Vignerons che si terrà nell'estate del prossimo anno. Le casse sono state aperte alle 11:

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 settembre 2018 21.04

Nella sessione autunnale del Parlamento, sono state appianate le divergenze tra le due Camere sulla modifica della Legge sulle armi. La Svizzera recepirà così la direttiva UE in materia, pur con una deroga relativa all'arma personale militare e al tiro sportivo.

Revisione della legge Stretta sulle armi tra norme UE e tradizioni

Le norme sul possesso e la vendita di armi semiautomatiche saranno inasprite in Svizzera. Mercoledì sono state eliminate le ultime due divergenze ...

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 settembre 2018 13.15

Approvate anche alcune mozioni relative alla Sanità. Una porterà verosimilmente a una vendita di farmaci sfusi, per contenere i costi, i rischi e la resistenza agli antibiotici. Una seconda riguarda le cure prestate a chi non paga i premi di assicurazione malattia.

Assicurati morosi Cure urgenti a chi non paga, decidano i Cantoni

I Cantoni che hanno stilato "liste nere" di persone che non pagano i premi dell'assicurazione malattia devono anche definire a quali prestazioni ...

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 settembre 2018 17.25

La settimana si chiude con la decisione del Parlamento ginevrino di revocare l'immunità al membro del Consiglio di Stato (governo cantonale) Pierre Maudet. Si potrà così far luce sull'accusa di accettazione di vantaggi in relazione a un viaggio negli Emirati Arabi.

Indagato membro di governo Tolta l'immunità al ginevrino Maudet

Il Ministero pubblico ginevrino potrà procedere penalmente contro il Consigliere di Stato Pierre Maudet, accusato di accettazione di vantaggi in ...

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 settembre 2018 13.16


tvsvizzera.it/ri

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box