Navigation

Credit Suisse, azioni in caduta

Ha pesato il risultato del referendum «Brexit» per l'uscita della Gran Bretagna dall'UE keystone

Per la prima volta nella storia il valore dei titoli della banca è al di sotto dei dieci franchi

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 luglio 2016 - 10:27

Il valore delle azioni del Credit Suisse mercoledì è sceso per la prima volta al di sotto dei dieci franchi. Dopo l'apertura del mercato di Zurigo, infatti, il titolo ha toccato quota 9,91 franchi e dall'inizio dell'anno ha perso oltre la metà del suo valore (-52%).

Nel 2007 l'azione era scambiata a 96 franchi Google/Yahoo Finance

La cadutache assume proporzioni importanti se si considera che nel 2007 una azione era scambiata a 96 franchiè da attribuire alle conseguenze dell'uscita della Gran Bretagna dall'UE, come pure alla situazione del mercato bancario italiano, che geme sotto una montagna di crediti problematici.

La sterlina ha pure sfiorato il dato più basso nel cambio con il dollaro (1,30) dal 1985.
RSI/NewsLink esterno

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.