La televisione svizzera per l’Italia

Archegos-Credit Suisse: UBS pagherà 388 milioni di dollari di multa

Loghi di UBS e Credit Suisse
L'accordo è il primo dei numerosi che UBS potrebbe dover sottoscrivere dopo l'acquisizione della rivale Credit Suisse. © Keystone / Ennio Leanza

La gestione dell'hedge fund Archegos da parte di Credit Suisse costerà al numero uno bancario elvetico un totale di 388 milioni di dollari, da versare alla Federal Reserve (Fed) statunitense e all'autorità di vigilanza britannica.

I guai causati da Credit Suisse cominciano a gravare sul bilancio di UBS. La principale banca svizzera, che il 12 giugno scorso ha concluso l’operazione di acquisizione della sua concorrente, ha comunicato lunedì, dopo la chiusura delle Borse, di aver accettato di accollarsi la multa di 388 milioni di dollari comminata a Credit Suisse per la sua cattiva gestione dell’hedge fund Archegos, fallito nel 2021.

Alla Fed andranno 269 milioni di dollari, mentre all’autorità britannica 87 milioni di sterline.

La procedura esecutiva avviata dall’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (Finma) nel 2021 nei confronti di Credit Suisse si conclude con questo accordo, ha indicato la stessa Finma.

“Credit Suisse non è riuscito a gestire adeguatamente il rischio posto da Archegos nonostante i ripetuti avvertimenti”, ha indicato la Fed in un comunicato stampa di lunedì.

Carenze sistematiche

L’azione è stata intrapresa congiuntamente alla Banca d’Inghilterra, che in una nota separata ha segnalato “significative carenze nella gestione del rischio e nella governance”.

+ Dove è andato tutto storto per il Credit Suisse?

Si tratta della più grande multa mai inflitta dalla Prudential Regulation Authority (PRA), l’autorità di vigilanza della Banca d’Inghilterra

“L’incapacità di Credit Suisse di gestire efficacemente il rischio è stata estremamente grave e ha creato una grave minaccia alla sicurezza e alla solidità delle imprese. La gravità e la natura diffusa di queste carenze hanno portato alla multa odierna, che è la più importante mai imposta dalla PRA”, ha commentato Sam Woods, capo della PRA, citato nel comunicato.

Il fondo Archegos aveva fatto scommesse rischiose sul mercato azionario prendendo in prestito denaro dalle banche, ma si è trovato nell’impossibilità di coprire le sue posizioni quando i mercati sono scesi ed è fallito nel 2021, lasciando nelle casse di Credit Suisse un buco di oltre 5 miliardi di dollari.

In base all’accordo, UBS dovrà pagare alla Federal Reserve statunitense 268,5 milioni di dollari e alla Prudential Regulation Authority britannica 87 milioni di sterline (97 milioni di franchi svizzeri).

I rapporti precedenti avevano suggerito che l’autorità di regolamentazione statunitense avrebbe imposto una sanzione fino a 300 milioni di dollari e l’autorità di regolamentazione britannica avrebbe multato UBS fino a 100 milioni di sterline per i rapporti della banca con l’hedge fund statunitense in bancarotta Archegos.

Attualità

hamas fatah

Altri sviluppi

Accordo tra Hamas e Fatah

Questo contenuto è stato pubblicato al Hamas e Fatah, i due principali movimenti palestinesi, da anni rivali, hanno annunciato un accordo di unità nazionale per il dopo-guerra. Israele, però, non ci sta.

Di più Accordo tra Hamas e Fatah
vista aerea zurigo al tramonto

Altri sviluppi

Singapore, città più sicura al mondo per viaggiatori, Zurigo quinta

Questo contenuto è stato pubblicato al La sicurezza è una preoccupazione importante, per chi viaggia, specialmente se donne e LGBTQ. Secondo una nuova classifica di Forbes Advisor, Zurigo è la quinta città più sicura al mondo

Di più Singapore, città più sicura al mondo per viaggiatori, Zurigo quinta
benyamin netanyahu

Altri sviluppi

Netanyahu a Washington per una visita programmata

Questo contenuto è stato pubblicato al Il premier israeliano Benyamin Netanyahu si è recato lunedì a Washington per una visita programmata da tempo. Martedì è previsto un incontro con Joe Biden, mentre mercoledì terrà un discorso al Congresso.

Di più Netanyahu a Washington per una visita programmata
kamala harris

Altri sviluppi

Kamala Harris elogia Joe Biden

Questo contenuto è stato pubblicato al Lunedì c'è stata la prima apparizione pubblica di Kamala Harris dopo il ritiro di Joe Biden dalla corsa presidenziale statunitense. Niente campagna elettorale, ma elogi per Biden.

Di più Kamala Harris elogia Joe Biden
casa sepolta dai detriti a lostallo

Altri sviluppi

Ci vorranno almeno due anni per rimediare ai danni del maltempo in Mesolcina

Questo contenuto è stato pubblicato al Il comune di Lostallo (canton Grigioni), gravemente colpito dal maltempo un mese fa, prevede che ci vorranno almeno due anni per rimediare alle conseguenze del disastro naturale, stando alle autorità locali.

Di più Ci vorranno almeno due anni per rimediare ai danni del maltempo in Mesolcina
manette

Altri sviluppi

Uccide un 77enne in Germania, arrestato a Berna

Questo contenuto è stato pubblicato al Un 21enne, sospettato di aver ucciso otto giorni fa a Friburgo (Germania) un 77enne nel corso di un furto con scasso, è stato arrestato a Berna.

Di più Uccide un 77enne in Germania, arrestato a Berna

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR