Navigation

Ucraina, Hollande avverte: se falliamo sarà la guerra

Gelo di Mosca al piano di pace franco-tedesco. Le ultime speranze riposte nella conferenza in corso a Monaco

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 febbraio 2015 - 15:32

La missione di Angela Merkel e Francois Hollande che a Mosca hanno incontrato il presidente russo Putin per trovare un piano di pace per l'Ucraina si è conclusa nella notte con un nulla di fatto. Le speranze residue sono affidate alla conferenza internazionale sulla sicurezza di Monaco di Baviera di oggi dove però al momento gli interventi sono improntati alla cautela. Il presidente francese Hollande ha però avvertito che se la proposta fallirà ci sarà solo una soluzione: la guerra.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.