Navigation

Pace lontana in Ucraina

Saltati i colloqui di pace. I separatisti si sono detti pronti a continuare l'offensiva per il controllo dell'est del paese, se il governo di Kiev non cesserà le ostilità

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 gennaio 2015 - 20:31

Sono saltati i nuovi colloqui di pace previsti a Minsk - in Bielorussia - per una soluzione negoziata alla crisi ucraina. Le parti in conflitto potrebbero ritrovarsi al tavolo delle trattative già sabato, ma alla tregua non crede più nessuno. I combattimenti infatti non si arrestano. I separatisti continuano l'offensiva contro le truppe governative, alle quali potrebbero strappare un'altra città della regione del Donbass.

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?