Navigation

Trump: "alle donne faccio ciò che voglio"

Gaffe sessista del candidato repubblicano che potrebbe costargli la corsa alla Casa Bianca

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 ottobre 2016 - 21:36

Donald Trump è in grave difficoltà dopo la pubblicazione di un audio risalente al 2005 in cui il candidato repubblicano alla Casa Bianca esprime pesanti offese nei confronti delle donne. "Quando sei un VIP puoi fare alle donne tutto quello di cui hai voglia", dice in una conversazione riportata dal Washington Post.

L'ennesimo scivolone sessista per il miliardario newyorkese costretto a riparare con intervento in video in cui si è scusato per le improvvide frasi pronunciate. Intanto però nel suo stesso partito diversi esponenti si sono detti disgustati e hanno chiesto a gran voce di sostituirlo con il vice Mike Pence.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.