Navigation

Siria, guerra senza tregua

La tregua si è definitamente conclusa. Secondo giorno della nuova offensiva dell'esercito siriano contro i quartieri orientali di Aleppo controllati dai ribelli, dove sotto assedio vivono ancora almeno 250'000 persone

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 settembre 2016 - 12:57

Il cessate il fuoco in Siria sembra ormai un miraggio. È ripresa, con intensità, la nuova offensiva del regime del presidente Assad contro i quartieri ribelli di Aleppo, dove vivono sotto assedio migliaia di civili.

La speranza è che il nuovo incontro previsto tra i leader di Stati Uniti e Russia possa riportare a un cessate il fuoco, anche se la diplomazia, sembra in stallo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.