Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Si barrica nel bagno di un treno, arrestato

Il comportamento dell'uomo ha fatto scattare a Rotterdam l'evacuazione di un convoglio Thalys Amsterdam-Parigi e un intervento delle teste di cuoio

Venerdì mattina, alla stazione di Rotterdam, è stato evacuato un treno ad alta velocità che collega Amsteradam a Parigi. Un uomo, poi arrestato, ha fatto scattare l'allarme con un comportamento sospetto: dopo essere salito sul convoglio, aveva trascorso 2 ore in bagno.

Troppo tempo, per non destare il sospetto dei passeggeri. Resta vivo infatti il ricordo di quanto accaduto appena un mese fa, quando un cittadino marocchino, sulla stessa tratta, usciva dal bagno armato di kalashnikov con chiare intenzioni terroristiche. In quell'occasione, l'intervento di marines che si trovavano casualmente a bordo scongiurò una strage.

Venerdì, ad attendere il sospetto alla stazione di Rotterdam, c'era la polizia in tenuta anti-sommossa. L'intervento ha comportato l'evacuazione del treno e di 7 binari. Dopo l'arresto, è stato trovato a bordo del convoglio uno zainetto che ora sarà analizzato. Niente indica però che l'uomo fosse armato. Lo ha dichiarato la polizia, sottolineando di non conoscere né l'identità né le motivazioni dell'uomo.

Che l'intervento sia stato dettato da psicosi o abbia realmente sventato un attacco terroristico evitato, non è ancora dato sapere.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box