Navigation

Rio 2016, 12 arresti per terrorismo

La presunta cellula sarebbe stata reclutata e istruita dall'Isis via Internet; sale l'allarme per possibili attacchi durante i Giochi

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 luglio 2016 - 22:07

In relazione ai Giochi olimpici, giovedì a Rio de Janeiro sono state arrestate 12 persone. Si tratta di una presunta cellula terroristica che sarebbe stata reclutata dall'Isis. A pochi giorni dal via, dunque, sale l'allarme per possibili azioni terroristiche.

Secondo gli inquirenti il gruppo stava pianificando un attacco da sferrare dopo l'apertura delle Olimpiadi. Gruppo che -come dicevamo- sarebbe stato reclutato e istruito via internet, dove avrebbe per altro giurato fedeltà all'Isis. Gli arresti sono avvenuti sulla base della legge antiterrorismo entrata in vigore nel marzo scorso.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.