Paralisi amministrazione Stati Uniti, Fbi in difficoltà a causa dello shutdown

Il lavoro della polizia federale statunitense, l'Fbi, sta subendo le conseguenze del prolungato shutdown che sta interessando il paese da oltre un mese. 


La paralisi parziale dell'amministrazione federale statunitense fa sì che l'Fbi non sia più in grado di pagare i suoi informatori e finanziare le sue operazioni.

"Sono toccate le nostre operazioni antiterroristiche e di controspionaggio in tutto il mondo", ha affermato Thomas O'Connor, presidente del Fbiaa, il sindacato degli agenti della polizia federale, presentando alla stampa una raccolta di testimonianze anonime dei diretti interessatiLink esterno.

Come conseguenza del braccio di ferro tra Casa bianca e democratici al Congresso sul finanziamento della costruzione di un muro al confine con il Messico, una parte del governo federale è paralizzata dal 22 dicembre. Un'impasse budgetaria che ha portato alla chiusura provvisoria di diversi ministeri e uffici amministrativi.


Circa 800'000 funzionari federali non sono pagati e tra questi ci sono 13'000 agenti speciali dell'Fbi, che devono comunque continuare a lavorare poiché la loro attività è considerata "essenziale". Come la maggior parte degli impiegati governativi sono pagati ogni 15 giorni. Il versamento del prossimo salario sarebbe previsto per venerdì.

Secondo O'Connor molti agenti segnalano di essere in difficoltà finanziarie. L'assenza di fondi ha anche conseguenze sulle loro missioni. "Non potendo remunerare i nostri informatori rischiamo di perdere loro e le loro informazioni per sempre", ha detto un agente.

Un altro ha spiegato di non aver potuto ottenere dei documenti necessari al proseguimento della sua inchiesta dato che i giuristi del ministero sono assenti e in congedo non pagato forzato. 

Altre inchieste sono interrotte poiché non è possibile pagare le spese di viaggio o i traduttori. Ma il "Bureau" non può neanche più acquistare gli pneumatici per i suoi veicoli, i kit per il prelievo del Dna o addirittura la carta per le fotocopie. Le spese degli agenti all'estero non sono rimborsate data l'assenza del personale del servizio di contabilità. 

Parole chiave