Navigation

Obama: stipendi più giusti alla classe media

Il presidente USA vuole raddoppiare la soglia di salario sotto la quale è obbligatorio pagare gli straordinari; ne beneficerebbero 5 milioni di lavoratori

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 giugno 2015 - 21:58

Negli Stati Uniti, a partire dal prossimo anno, potrebbe aumentare il salario di circa 5 milioni di lavoratori: il presidente Barack Obama vuole raddoppiare il limite di salario sotto il quale è obbligatorio il pagamento degli straordinari, attualmente fissato a 23'600 dollari l'anno. Una misura a favore la classe media, destinata a incontrare l'opposizione dei repubblicani.

Da anni, Obama tenta di innalzare il salario minimo di milioni di americani, trovando però sempre il muro dei repubblicani. Ora, per applicare questa misura, tenta di aggirare le Camere avvalendosi dei poteri esecutivi. È atteso a breve un testo di legge del Dipartimento del lavoro, che impone ai datori il pagamento di questi straordinari.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.