Navigation

Hiroshima, 70 anni dopo

I rintocchi della campana della pace a scandire il potente rituale della memoria; dal TG, la testimonianza di un sopravvissuto

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 agosto 2015 - 20:31

70 anni fa Hiroshima bruciava sotto gli effetti della bomba atomica sganciata dagli americani il 6 agosto 1945. Le vittime complessive di quell'attacco, fra coloro che morirono all'istante e quelli invece che si ammalarono nel corso degli anni successivi, sono stimate in centinaia di migliaia e nella giornata di giovedì sono state ricordate con una cerimonia solenne.

L'orrore di Hiroshima sopravvive nel ricordo dei superstiti. Ecco la testimonianza di uno di loro.

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?