La televisione svizzera per l’Italia

Germania, giro di vite sull’accoglienza dei migranti

Al lavoro su nuove misure per gestire le numerose richieste d'asilo

Altri sviluppi

Per far fronte all’eccezionale flusso di migranti, la Germania ha deciso di stringere la vite per quanto riguarda l’accoglienza dei richiedenti d’asilo provenienti dai Balcani. Difatti, circa il 40% dei richiedenti registrati in Germania da inizio anno sono originari dei Balcani, ma meno dell’1% delle loro domande viene accettate.

Le misure, simili ad alcune di quelle già attuate anche dalla Svizzera, dovrebbero entrare in vigore a inizio novembre con l’obbiettivo principale di rinviare il prima possibile nei paesi d’origine coloro che non hanno diritto di asilo e liberare così posti nei centri d’accoglienza.

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR