Navigation

Francia, chi è di sinistra voti destra

Dove i Socialisti si sono ritirati al secondo turno delle Regionali, i militanti sono costretti a fare campagna attiva per i Repubblicani per frenare il FN

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 dicembre 2015 - 21:43

Domenica in Francia si terrà il secondo turno delle Elezioni regionali, che la settimana scorsa avevano visto il Front National assestarsi al 28%.

Per impedire l'avanzata della formazione di Marine Le Pen, il Partito socialista si è ritirato in due regioni, dove saranno quindi solo i Repubblicani a sfidare l'estrema destra.

Nel servizio da Boulogne-sur-mer, roccaforte socialista, vediamo come stanno reagendo i militanti di sinistra, che potrebbero decidere l'esito di queste elezioni storiche votando, però, per la destra.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.