Navigation

Eurogruppo: c'è una "piccola" intesa

Bozza di accordo tra Grecia e Germania sulla questione del debito greco

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 febbraio 2015 - 21:07

L'intesa è stata mediata dal presidente dell' Eurogruppo, Deissellbloem, ed è ora all'esame di tutti i ministri delle finanze dell'eurozona.

"Il lavoro sull'estensione del programma greco può continuare. E' importante che la Grecia onori i suoi impegni e presenti una lista completa di riforme", lo scrive in un tweet il vicepresidente della Commissione Valdis Dombrovskis appena dopo la fine dell'Eurogruppo.

La Grecia si era detta pronta ad accettare la continuazione per 6 mesi dell'attuale programma di aiuti ma la Germania aveva respinto la richiesta greca perché non sufficientemente chiara nei termini relativi alla prosecuzione dell'austerità.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.