Navigation

Esodo migranti, l'UE cerca soluzioni

Si insiste sulla necessità di istituire dei centri di registrazione nei paesi da cui i profughi partono, affinché i migranti sappiano da subito se avranno diritto all'asilo

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 settembre 2015 - 20:39

Possibili soluzioni a questa crisi della migrazione al centro delle discussioni dei Ministri degli esteri dell'UE.

Da più parti si insiste sulla necessità di istituire dei centri di registrazione nei paesi da cui i profughi partono, affinché i migranti sappiano da subito se avranno diritto all'asilo oppure no. Un'opzione che non convince la capa della diplomazia europea Federica Mogherini.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.