Navigation

Divorata la banana di Cattelan da 120'000 dollari

Pochi minuti per divorare una banana vera da 120'000 dollari dell'artista italiano Maurizio Cattelan. È successo alla fiera d'arte contemporanea Art Basel di Miami.

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 dicembre 2019 - 08:12
tvsvizzera.it/fra con RSI

L'opera "Comedian" di Maurizio Cattelan, una banana (vera) attaccato al muro con lo scotch e già venduta per 120mila dollari, è stata staccata da un altro artista, David Datuna, che l'ha sbucciata e mangiata sotto l'occhio di smartphone e telecamere, sottolineando che il suo gesto era una performance, intitolata "Hungry Artist", ovvero artista affamato.

"Amo Cattelan e adoro letteralmente questa installazione. È deliziosa", ha spiegato Datuna in video postato su Instagram.

Dopo qualche momento di tensione con un membro dello staff della fiera - riferiscono i media internazionali - la banana è stata rimpiazzata. L'opera, infatti, è stata pensata come rinnovabile e sostituibile. "Il suo valore risiede nell'idea", ha spiegato Lucien Terras, direttore di una delle gallerie, al Miami Herald. E dunque Datuna non verrà denunciato.

Ecco le immagini dell'insolito spuntino da 120'000 dollari:

Contenuto esterno


Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.