Navigation

Domingo accusato di molestie sessuali

L'artista spagnolo in un'immagine scattata lo scorso luglio. AP Photo/Bernat Armangue

Il tenore e direttore d'orchestra Placido Domingo, una delle figure più influenti del mondo dell'opera, è accusato da almeno nove donne di molestie sessuali e ricatti sul fronte professionale per chi non cedeva alle sue avance. L'artista spagnolo respinge gli addebiti: giura di non aver mai inteso molestare nessuno e di aver intrattenuto solo rapporti consenzienti.

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 agosto 2019 - 14:35
tvsvizzera.it/ATS/ri con RSI (TG del 14.08.2019)

Domingo, 78 anni, è oggi direttore generale della Washington Opera e della Los Angeles Opera, che ha fatto sapere che ingaggerà un consulente privato per indagare sulle accuse.

Le testimonianze delle nove donne -otto cantanti e una ballerina, che hanno mantenuto l'anonimato- sono state raccolte dall'agenzia Associated Press. Almeno sette di esse sostengono di essere state danneggiate nel corso della loro carriera per aver respinto le continue e inopportune richieste dell'artista madrileno, che è sposato da oltre 50 anni con la soprano messicana Marta Ornelas.

Gli episodi di molestie si sarebbero tutti verificati a partire dalla fine degli anni '80, nel periodo in cui stava per nascere lo storico sodalizio della lirica con Luciano Pavarotti e José Carreras (i Tre Tenori).

Domingo in un'immagine scattata nella primavera del 1989. Copyright 2019 The Associated Press. All Rights Reserved.

Cancellati due concerti

Tutte le accusatrici dipingono l'artista come ossessivo: le chiamava ripetutamente e chiedeva con insistenza appuntamenti, con la scusa di dare loro consigli o scritturarle. Ma quegli incontri, riferiscono, finivano in modo diverso. Si parla di toccamenti e baci profondi senza consenso, in episodi avvenuti nell'appartamento del cantante, in camere d'albergo o in camerino.

Ancora in attività anche come interprete, oggi nel ruolo di baritono, martedì Domingo ha subito su questo fronte le prime conseguenze: la San Francisco Opera ha cancellato un suo concerto in programma il 6 ottobre e la Philadelphia Orchestra gli ha ritirato l'invito a dare il via alla stagione operistica in settembre.

Contenuto esterno

Placido Domingo riconosce che nell'epoca di #metoo, rispetto a 30 anni fa, gli standard di comportamento nei confronti delle donne siano profondamente cambiati, e si scusa se involontariamente possa aver offeso qualcuno. Ma nega fermamente l'accusa di aver bloccato la carriera di donne che lo hanno respinto o di aver voluto intimidire qualcuno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.