Navigation

Austria, decisivi i voti per corrispondenza

Il conteggio avverrà nel pomeriggio e potrebbe realmente cambiare le carte in tavola

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 maggio 2016 - 13:06

Saranno gli oltre 885mila voti per corrispondenza a decidere chi sarà il nuovo presidente in Austria. Stando ai voti scrutinati domenica ai seggi, il candidato della destra nazionalista Norbert Hofer è in vantaggio con il 51,9%, contro il 48,1% dei consensi raccolti dal verde indipendente Alexander Van der Bellen.

È un testa a testa serratissimo, perfetta espressione di un paese diviso e polarizzato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.