Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Amministrazione Trump Si dimette il segretario alla Difesa USA Mattis

Jim Mattis, al margine dx della foto, guarda in basso e si tocca la fronte; sulla sx, bandiera statunitense

Trump, scrive Mattis, merita un segretario alla Difesa con "idee che sono allineate alle sue".

(Keystone)

Il generale James Mattis si è dimesso da segretario alla Difesa statunitense, dopo che Donald Trump aveva annunciato a sorpresa il ritiro delle truppe USA dalla Siria entro 30 giorni. Il presidente, scrive Mattis nella lettera consegnata giovedì, merita un capo del Pentagono con "idee che sono allineate alle sue".

È stato lo stesso Trump, via TwitterLink esterno, a darne notizia, pur parlando di un pensionamento di Mattis alla fine di febbraio e non di dimissioni. Il comandante in capo precisa che a breve sarà nominato un nuovo segretario alla Difesa.

Dal canto suo il generale, nel prendere congedo dal "privilegio di servire questo Paese", si dice "orgoglioso dei progressi degli ultimi due anni" e motiva la sua decisione evocando divergenze con Trump nei rapporti con gli alleati.

Secondo alcune fonti citate dai mezzi d'informazione americani, lo stesso Mattis sarebbe stato colto di sorpresa dall'annuncio del ritiro delle truppe in Siria e non sarebbe neppure stato informato delle valutazioni in corso per ridurre gli effettivi americani in Afghanistan.

(1)

Servizio del TG sulle dimissioni di James Mattis da segretario alla Difesa USA

Secondo funzionari statunitensi citati dal Washington Post, Donald Trump ha chiesto un piano per il ritiro della metà degli oltre 14'000 militari dispiegati in Afghanistan dopo oltre 17 anni di operazioni, in quella che è la guerra più lunga per gli USA.

tvsvizzera.it/ATS/ri con RSI (TG del 21.12.2018)

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box