Navigation

Acqua estratta dall'aria

La California è stata particolarmente colpita questa estate dalla siccità tanto questi cartelli "grave siccità, conservate l'acqua" hanno fatto capolino un po' ovunque. Copyright 2021 The Associated Press. All Rights Reserved.

La siccità non dà tregua alla California e l’acqua è diventata un bene prezioso. Per questo motivo Tsunami Products ha progettato uno strumento capace di trasformare l’aria in acqua.

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 ottobre 2021 - 14:49
tvsvizzera.it/fra

Il suo funzionamento è simile a quello di un condizionatore: delle serpentine raffreddano l’aria e le gocce d’acqua vengono raccolte in un serbatoio per essere purificate.

"Il nostro motto è: l'acqua dall'aria non è magia, è scienza, ed è proprio quello che stiamo facendo con queste macchine. Fondamentalmente stiamo deumidificando l'aria e così facendo, possiamo creare acqua che può essere bevuta", spiega un'ingegnere di Tsunami Products. Questo strumento necessità di molta energia, ma tramite dei pannelli solari i costi si abbassano. Alto è invece il prezzo: 30'000 dollari.

La tecnologia è presente anche nel padiglione olandese di Expo 2020 di Dubai: i visitatori possono vedere una piramide ricoperta di piante commestibili annaffiate con acqua prodotta dall’aria del deserto.

Contenuto esterno


I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.