Navigation

Hassan Rohani incontra Papa Francesco

Polemiche per la decisione di coprire alcune statue di nudo ai Musei Capitolini per non offendere l'ospite

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 gennaio 2016 - 20:50

Il Presidente iraniano Hassan Rohani é stato ricevuto dalle massime autorità italiane per quella che è la prima tappa della visita in Europa dopo la revoca delle sanzioni economiche nei confronti della repubblica islamica. Al centro dei colloqui, non solo gli accordi commerciali tra i due paesi, ma anche il ruolo chiave dell'Iran per la pace in Medioriente e per la lotta al terrorismo. E quest'ultimo è stato al centro dell'incontro che Rohani ha avuto martedì anche con Papa Francesco.

Il Pontefice ha sottolineato l'importanza del dialogo inter-religioso regalando a Rohani un medaglione raffigurante San Martino che taglia in due il suo mantello per coprire il povero. Un dono simbolo di fratellanza ricambiato dal Presidente iraniano con un tappeto fatto a mano e un libro di miniature.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.