Navigation

Blitz antiterrorismo, 1 arresto anche in Svizzera

Una grossa operazione condotta dalle autorità italiane, ha portato allo smantellamento di una cellula eversiva internazionale

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 novembre 2015 - 12:48

Un importante blitz antiterrorismo condotto dalle autorità italiane, ha portato allo smantellamento di una cellula eversiva internazionale che aveva la sua base in Norvegia ed era guidata dal mullah Krekar che dirigeva le operazioni dal carcere.

16 gli arresti già effettuati in Italia, Norvegia, Iraq e Gran Bretagna. Un arresto dovrebbe essere eseguito anche in Svizzera.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.