Navigation

Blitz antiterrorismo, 1 arresto anche in Svizzera

Una grossa operazione condotta dalle autorità italiane, ha portato allo smantellamento di una cellula eversiva internazionale

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 novembre 2015

Un importante blitz antiterrorismo condotto dalle autorità italiane, ha portato allo smantellamento di una cellula eversiva internazionale che aveva la sua base in Norvegia ed era guidata dal mullah Krekar che dirigeva le operazioni dal carcere.

16 gli arresti già effettuati in Italia, Norvegia, Iraq e Gran Bretagna. Un arresto dovrebbe essere eseguito anche in Svizzera.

Partecipa alla discussione!

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?

   Notiziario
Non è stato possibile registrare l'abbonamento. Si prega di riprovare.
Hai quasi finito… Dobbiamo verificare il tuo indirizzo e-mail. Per completare la sottoscrizione, apri il link indicato nell'e-mail che ti è appena stata inviata.

Scoprite ogni settimana i nostri servizi più interessanti.

Iscrivitevi ora per ricevere gratuitamente i nostri migliori articoli nella vostra casella di posta elettronica.

La dichiarazione della SRG sulla protezione dei dati fornisce ulteriori informazioni sul trattamento dei dati.