Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Turismo, ma è davvero triste il Ticino?

Polemiche per il provocatorio articolo del Blick che accusa ristoratori e albergatori di scarsa cordialità

Un articolo del Blick mette a nudo le pecche del turismo in Ticino. I risultati non certo entusiasmanti di quest'anno nel cantone a sud delle Alpi non sono dovuti tanto al franco forte, secondo il quotidiano svizzero-tedesco, ma al tipo di accoglienza riservata agli ospiti da parte di albergatori e ristoratori ticinesi.

Se da un lato oggi sono infatti disponibili con un solo clic di mouse centinaia di mete più o meno esotiche a prezzi stracciati, quel che sembra determinante nella crescente disaffezione dei turisti è la mancanza di cordialità degli operatori del settore in Ticino.

O almeno questo emerge dall'articolo provocatorio "Tristezza im Ticino", in perfetta sintonia con lo spirito del foglio, del caporedattore Peter Röthlisberger che è solito soggiorna regolarmente ad Ascona, sul Lago Maggiore. Ma non tutti concordano con le affermazioni dell'articolista.

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×