Navigation

La Palmira è tornata, ed è thriller

Rodolfo Bernasconi, alias la Palmira, con un giovane fan ©Ti-Press

Presentato "Complotto nel Mendrisiotto", nuovo film con la compagnia dialettale di Mendrisio

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 ottobre 2015 - 10:05

La Palmira mercoledì sera è tornata per la seconda volta sul grande schermo. All'anteprima c'era il pubblico delle grandi occasioni all'anteprima di "Complotto nel Mendrisiotto" al Cinema Plaza di Mendrisio. Da oggi, giovedì, le proiezioni sono aperte al grande pubblico.

Ad attenderlo c'erano Rodolfo Bernasconi (la Palmira), Germano Porta (la Miglieta), Valerio Sulmoni (ul Geni) e gli attori della compagnia comica dialettale del capoluogo, Diego Bernasconi (il nipote Peter e sceneggiatore) e il regista Alberto Meroni.

Questa volta l'integerrima casalinga deve risolvere un giallo: Peter, appena eletto sindaco di Mendrisio, viene arrestato con l'accusa di tentato omicidio. Nel video che segue alcuni dei momenti che hanno preceduto la proiezione.

Contenuto esterno

ab

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.