Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

I "pizzini" tornano di moda

Il celebre sistema usato soprattutto dai mafiosi per impartire istruzioni è stato usato anche nelle carceri ticinesi

Il celebre sistema dei "pizzini", usato dai criminali per impartire istruzioni, è approdato anche nelle carceri ticinesi. Alcuni giorni fa, dopo una visita alla prigione della "Farera", la moglie di un detenuto è stata trovata in possesso di un paio di bigliettini, i cosiddetti "pizzini", nel tentativo di condizionare le indagini avviate contro di lui.

L'episodio rischia di avere strascichi anche sul fronte penale. Non per il detenuto, ma per la moglie. Contro di lei la procura ha aperto infatti un procedimento penale. Favoreggiamento il reato ipotizzato.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box