Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Carnevale di Bellinzona tra tradizione e novità



La corte Rabadan vestita a nuovo

La corte Rabadan vestita a nuovo

(©Ti-Press/Samuel Golay)

Presentata l'edizione numero 153 del carnevale Rabadan di Bellinzona che animerà il centro della capitale dal 4 al 9 febbraio

Innovazione, qualità, tradizione. Sono questi i tre principi che hanno caratterizzato l'intero allestimento dell'edizione numero 153 del carnevale Rabadan di Bellinzona, presentata oggi venerdì all'auditorium di BancaStato a Bellinzona e che invaderà il centro della capitale dal 4 al 9 febbraio.

La vera novità dell'edizione 2015 era ormai nota e riguarda sostanzialmente il prezzo dell'accesso alla città del carnevale: 60 franchi per i cinque giorni della manifestazione, 30 per giovedì, venerdì, sabato e martedì, 25 per lunedì e martedì, 10 franchi per il corteo della domenica.

Offerta di trasporto confermata

Il "pass" darà pure diritto di viaggiare gratis tra Chiasso, Airolo e Locarno su treni e autopostali, oltre che con i volontari di Nez Rouge. Un'opportunità, quella del trasporto pubblico abbinato ai festeggiamenti, alla quale gli organizzatori non hanno voluto rinunciare, malgrado i costi: 300'000 franchi che pesano sui bilanci della società.

Sette condanne

Alla voce sicurezza va segnalato che la manifestazione si appresta ad aprire le porte con una lista di una sessantina di nomi che lo scorso anno erano stati allontanati dal perimetro dei festeggiamenti e diffidati. Per loro la "condizionale" rimane: potranno tornare ma se creeranno ancora problemi, scatterà automaticamente la denuncia penale. Solo nel 2015, ha sottolineato il presidente della società Bixio Caprara, sono state sette, tutte sfociate in un decreto d'accusa cresciuti in giudicato, l'ultimo dei quali solo pochi giorni fa.

Il nuovo capannone

Piazza del Sole sarà quest'anno di nuovo il fulcro dei cinque giorni in maschera per le serate che, dopo il successo di Samantah Fox dello scorso anno, hanno in cartellone altri grandi nomi della dance di qualche anno fa, come i Corona, Alexia o la band-tributo agli 883. E poi i bambini, gli anziani e la tradizionale risottata. Tutto nel nuovo capannone che coprirà praticamente tutta la piazza e "allestito interamente dai nostri collaboratori", ha specificato Caprara.

Nuova livrea per la corte



Re Rabadan (Renato Dotta) e Regina (Diana Guidotti)

Re Rabadan (Renato Dotta) e Regina (Diana Guidotti)

(tvsvizzera)

Completamente aggiornati sono pure i costi della corte. Re, regina, damigelle e paggetti sono stati vestiti quest'anno dagli allievi di sartoria della scuola Arti e mestieri di Biasca.

Alla RSI

Per il programma completo, l'invito è di visitare le pagine ufficiali del RabadanLink esterno, mentre in TV e in radio l'appuntamento con la RSI è per questa sera alle CSI, su ReteUno alle 18.00, e al Quotidiano su LA1 alle 19.00 - senza dimenticare che domenica 7 febbraio il pomeriggio televisivo sarà completamente dedicato al corteo Rabadan con Fabrizio Casati.

ab

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×