Navigation

Parte da Berlino il riavvicinamento all'Ue

Non sono trapelati dettagli dell'incontro di Cassis con il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier. Keystone / Wolfgang Kumm

Viaggio a Berlino per il presidente della Confederazione Ignazio Cassis. Oggi ha incontrato il presidente della repubblica tedesca Frank-Walter Steinmeier, il cancelliere Olaf Scholz e la ministra degli esteri Annalena Baerbock. I rapporti con l'Ue uno dei temi affrontati.

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 gennaio 2022 - 20:58
tvsvizzera.it/fra

Fra gli argomenti dei colloqui di Cassis a Berlino ci sono soprattutto le relazioni della Svizzera con l'Unione europea. Ma il consigliere federale non ha fornito alcun dettaglio sul contenuto dell'incontro con il capo di stato tedesco nella sua residenza ufficiale dello Schloss Bellevue. Ma la conferma arriva dall'agenzia di stampa tedesca Dpa: il presidente della repubblica tedesca Frank-Walter Steinmeier avrebbe incoraggiato la Svizzera a rimanere sulla strada del riavvicinamento all'Unione europea.

Cassis, via Twitter, ha parlato di un'accoglienza amichevole e descritto la cooperazione tra i due paesi come esemplare, in particolare nei settori della ricerca e dell'innovazione. Quale presidente della Confederazione, ha detto di voler approfondire ulteriormente le relazioni. Cassis ha allegato al suo messaggio diverse foto della visita; una di queste lo mostra mentre sfila davanti alla guardia d'onore militare.

Contenuto esterno

A livello multilaterale, Svizzera e Germania sono partner simili, ha poi sottolineato il presidente nonché ministro degli esteri elvetico in un altro tweet dopo i colloqui con la omologa Baerbock. Ha parlato di un prezioso scambio di opinioni sulla politica estera, la pandemia di Covid-19 e la politica climatica.

In politica estera, il Consiglio federale è sotto pressione per spiegare la rottura dei negoziati dello scorso maggio su un accordo quadro istituzionale con l'Ue. E a livello interno, la pressione sta crescendo affinché il governo presenti finalmente un piano per le future relazioni tra Berna e Bruxelles.

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?