Navigation

Calo drastico dell'uso dei sacchetti di plastica

Da quasi 418 milioni di sacchetti di plastica monouso a poco più di 66 milioni. In un anno il consumo in Svizzera si è ridotto dell'84%.

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 aprile 2018 - 16:00
tvsvizzera.it/fra con RSI
Contenuto esterno


Sono dati rilevati nel quadro di una convenzione del settore destinata a diminuire il volume di rifiuti di plastica. Secondo un comunicato odierno della Swiss Retail Federation, nel 2016 sono stati dati ai clienti oltre 417 milioni di sacchetti monouso, a fronte dei 66 milioni del 2017. 

Nell'ottobre del 2016, la Swiss Retail Federation e la CI commerce de détail (associazioni di commerci al dettaglio di taglia rispettivamente media e grande) hanno firmato la convenzione del ramo che mira a ridurre il consumo di buste di plastica. Attualmente vi aderisce una trentina di aziende che vendono alimentari.

L'accordo proponeva di ridurre entro il 2025 del 70-80% il numero di sacchetti consegnati dalle casse dei supermercati dove si comprano principalmente viveri. Ciò soprattutto grazie all'impegno di non distribuire più le buste gratuitamente dall'inizio di quest'anno.

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?