La televisione svizzera per l’Italia

Un cyberattacco limita la pubblicazione del principale foglio zurighese

Rotativa con copie NZZ appena stampate.
Il danno finanziario è limitato. Tuttavia, non è chiaro quanto possano durare le conseguenze dell'attacco. © Keystone / Christian Beutler

L'edizione cartacea di questo sabato della Neue Zürcher Zeitung è uscita in forma limitata essendo già stata preparata giovedì. Questo perché l'azienda lotta ancora con le conseguenze di un importante attacco hacker. 

A causa di un attacco informatico perpetrato lo scorso 24 marzo ai danni dei gruppi mediatici CH Media e “Neue Zürcher Zeitung” (NZZ), l’editoriale zurighese si è trovato costretto a sospendere i suoi sistemi centrali di produzione dedicati alla versione in carta stampata dei giornali. L’edizione del sabato della NZZ è infatti stata già prodotta in anticipo giovedì.

Questa “situazione eccezionale” è associata anche a una riduzione del volume di produzione, ha annunciato oggi il gruppo NZZ. A causa dell’attacco informatico, avvenuto quindici giorni fa, alcuni sistemi e servizi non sono tutt’ora disponibili.

Meno offerta cartaceo locale

Anche i giornali del gruppo CH-Media, che opera con i medesimi servizi informatici dalla NZZ, sono stati pubblicati oggi in un formato ridotto. Invece di 16 diverse edizioni locali, è stato possibile produrne solo quattro, ha dichiarato la società all’agenzia di stampa Keystone-ATS. L’attacco informatico non ha tuttavia limitato l’offerta editoriale: tutti i contenuti sono disponibili online e tramite l’app.

Che tipo di attacco è?

Il cyberattacco – un “ransomware” – ha colpito l’infrastruttura informatica del gruppo NZZ, che collabora anche con CH Media. Il ransomware è un software dannoso che può “infettare” dispositivi informatici, eseguendo la crittografia di dati, per poi chiedere un riscatto (in inglese “ransom”) per ripristinare il funzionamento.

Danni e riscatti

Il danno finanziario è limitato, fa sapere l’azienda. Tuttavia, non è chiaro quanto possano durare le conseguenze dell’attacco. Gli hacker possono penetrare nel sistema informatico della società colpita e bloccare sistemi o dati IT. Possono anche bloccare i processi con la tecnologia di crittografia e richiedere un riscatto. 

Come ha appreso l’agenzia di stampa Keystone-ATS, una richiesta di riscatto sarebbe effettivamente stata avanzata. Le società di media colpite non hanno però commentato in merito. L’editore di CH Media Peter Wanner, anzi, ha dichiarato in un’intervista una settimana fa che, a sua conoscenza, non erano state fatte richieste del genere.

Attualità

La droga sequestrata dalla polizia di Berna.

Altri sviluppi

Maxi sequestro di droga a Berna

Questo contenuto è stato pubblicato al Durante retate svolte questa settimana nei cantoni di Berna e Friburgo le forze dell'ordine hanno sequestrato circa una tonnellata di hashish e marijuana e arrestato diverse persone. Le indagini sono ancora in corso.

Di più Maxi sequestro di droga a Berna
Passeggeri in attesa all'aeroporto.

Altri sviluppi

Tilt informatico, problemi anche in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al Colpito soprattutto il traffico aereo a Zurigo-Kloten e il settore energetico, risparmiate invece le banche e la Borsa.

Di più Tilt informatico, problemi anche in Svizzera
Nemo all'ultima edizione dell'Eurovision Song Contest.

Altri sviluppi

L’Eurovision a Ginevra o Basilea

Questo contenuto è stato pubblicato al Scartate le candidature di Zurigo e Berna/Bienne. La sede della prossima edizione della seguitissima manifestazione canora continentale sarà decisa il prossimo mese.

Di più L’Eurovision a Ginevra o Basilea
Militari impegnati a Cevio (Valle Maggia)

Altri sviluppi

Maltempo, prorogato l’intervento dell’esercito in Ticino

Questo contenuto è stato pubblicato al L’Esercito prolunga fino al 28 luglio l’impiego di aiuto militare in caso di catastrofe in Ticino per poter concludere la costruzione del ponte a Cevio e ripristinare le strade di Val Bavona e Lavizzara.

Di più Maltempo, prorogato l’intervento dell’esercito in Ticino
Abbé Pierre

Altri sviluppi

Accuse di abusi sessuali contro l’Abbé Pierre

Questo contenuto è stato pubblicato al Sette donne, tra cui una minorenne ai tempi dei fatti contestati, sostengono di aver subito molestie sessuali, per lungo tempo, da parte del celebre presbitero francese.

Di più Accuse di abusi sessuali contro l’Abbé Pierre
Joe Biden

Altri sviluppi

Biden ha il Covid

Questo contenuto è stato pubblicato al Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha contratto l'infezione ma assicura di sentirsi bene. La notizia rischia però di far aumentare la pressione per un suo possibile ritiro dalla corsa elettorale

Di più Biden ha il Covid
La presidente Viola Amherd (a destra) con alcuni partecipanti al vertice della Comunità politica europea.

Altri sviluppi

Viola Amherd al quarto vertice della Comunità politica europea

Questo contenuto è stato pubblicato al Si è aperto oggi al Blenheim Palace di Woodstock, comune del sud dell'Inghilterra nei pressi di Oxford, il quarto vertice della Comunità politica europea (CPE).

Di più Viola Amherd al quarto vertice della Comunità politica europea

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR