Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Telegior... natale a Friburgo Il villaggio fiabesco di un Babbo Natale in ciclomotore

A Friburgo, in riva al fiume Sarine, sorge un fiabesco villaggio in miniatura. Il proprietario è Hubert Audriaz, ex giocatore di hockey su ghiaccio e stravagante ciclomotorista capellone che tutti conoscono in Città, artista e animatore del parco giochi natalizio.

“Sto preparando l’asino del presepe, che tra l’altro è l’animale che mi assomiglia di più!”, spiega Audriaz al giornalista RSI Massimo Isotta. “Non è un caso che ci sia un asino nel presepe, perché quando sono partiti in viaggio, San Giuseppe, Maria e Gesù sono saliti sull’asino. Oggi ci sono i rifugiati, gente che parte da un paese per andare in un altro e che noi dobbiamo essere capaci di accogliere”.

Hubert Audriaz, che qui a Friburgo chiamano “Il mago”, racconta di aver vissuto un’infanzia povera con dieci tra fratelli e sorelle ed è proprio per rendere felici i più piccoli che ha creato il suo villaggio.

L’entrata al parco, che si popola tutti gli anni dalla notte del 24 dicembre all’Epifania, è gratuita. Il 76enne ha l’energia di un ventenne ma può anche contare sull’aiuto di decine di volontari: “Da soli non siamo nulla. Io ho sempre lavorato con gli altri. Diciamo che sono la locomotiva, perché in un treno ci sono i vagoni ma c’è sempre anche la guida”.

tvsvizzera.it/ri con RSI (TG del 23.12.2016)

×