La televisione svizzera per l’Italia

Swatch contesta il sequestro degli orologi arcobaleno in Malesia

fila di orologi swatch dai colori vivaci
Tutti i colori dell'arcobaleno: Swatch. Keystone / Sherwin

Swatch potrà impugnare il sequestro di circa 100 orologi con i colori dell'arcobaleno da parte delle autorità malesi dopo che un'Alta corte ha dato il suo via libera, ha dichiarato un avvocato dell'azienda svizzera.

A maggio, i negozi Swatch in 11 centri commerciali in Malesia sono stati perquisiti e 172 orologi (per un valore di 14’000 dollari) sono stati confiscati a causa di “elementi LGBT” da un’unità di polizia del Ministero degli affari interni nel Paese del Sud-Est asiatico.

L’Alta Corte di Kuala Lumpur “ha accettato di prendere in considerazione la richiesta di Swatch di recuperare gli orologi e chiedere un risarcimento”, ha dichiarato all’agenzia AFP Nizam Bashir, avvocato del gruppo elvetico. L’udienza è prevista per il 6 settembre.

La comunità LGBTQ è discriminata nel Paese a maggioranza musulmana, dove l’omosessualità è illegale e punibile con pene corporali. All’inizio di agosto, in vista di un’importante elezione, il Governo malese ha annunciato che chi indossa o vende gli orologi arcobaleno del produttore svizzero è passibile di tre anni di reclusione.

+ Gli orologi arcobaleno della Swatch in Malesia diventano reato

Azione legale

In seguito al sequestro Swatch ha intrapreso un’azione legale, sostenendo che “la sua reputazione commerciale è stata danneggiata”. Nella denuncia si afferma che “gli orologi non promuovono alcuna attività sessuale, ma esprimono solo pace e amore in modo gioioso”.

Le autorità avevano giustificato il sequestro della mercanzia sottolineando che rischiavano di “danneggiare gli interessi della nazione promuovendo, sostenendo e normalizzando il movimento LGBTQ, che non è accettato dal pubblico in generale”. 

Attualità

gommone di migranti in mare

Altri sviluppi

I migranti vengono salvati (anche) da piloti svizzeri

Questo contenuto è stato pubblicato al Per i soccorsi dei e delle migranti in mare si ricorre alle navi, ma perché esse possano operare c'è bisogno di monitorare le acque e per queste operazioni si ricorre ad aerei ai cui comandi ci sono piloti svizzeri.

Di più I migranti vengono salvati (anche) da piloti svizzeri
hamas fatah

Altri sviluppi

Accordo tra Hamas e Fatah

Questo contenuto è stato pubblicato al Hamas e Fatah, i due principali movimenti palestinesi, da anni rivali, hanno annunciato un accordo di unità nazionale per il dopo-guerra. Israele, però, non ci sta.

Di più Accordo tra Hamas e Fatah

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR