Navigation

Schweiz express, gara svizzera di sopravvivenza

I partecipanti, 25 coppie selezionate, devono percorrere 1200 chilometri in 5 giorni superando prove e contando solo sulla generosità di chi incontrano

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 agosto 2015 - 22:19

È iniziata martedì l'avventura di Schweiz express, quinta edizione di una gara all'interno della Svizzera dove i partecipanti, 25 coppie selezionate, dovranno sopravvivere per cinque giorni e percorrere quasi 1200 chilometri contando solo sull'aiuto di terzi.

Un tragitto caratterizzato da prove e indicazioni geografiche: nessuno conosce in anticipo il percorso. Per la prima tappa, martedì, i partecipanti sono partiti da Champéry, in Vallese, e hanno raggiunto Andermatt, nel canton Uri.

Mercoledì mattina sono arrivati in Ticino, dove hanno affrontato una prova di degustazione e ricevuto istruzione di raggiungere Sankt Moritz.

Lo scopo di Schweiz express è mettersi in gioco alla scoperta della Svizzera e i suoi abitanti che, testimoniano i concorrenti, sono molto più disponibili e generosi di quel che si possa pensare.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.