Navigation

L'immagine e la parola, gli scrittori e i cineasti

Tra gli invitati alla rassegna primaverile locarnese, Emmanuel Carrère ha voluto il polacco Pawel Pawlikowski, recente vincitore dell'Oscar e Valeria Golino

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 marzo 2015 - 21:06

Una sorta di antipasto del Festival del film Locarno: è la rassegna "L'immagine e la parola", giunta alla sua terza edizione, e chiusasi domenica sera sulle sponde del Verbano. Vi proponiamo un breve bilancio di Marco Zucchi, che ha incontrato due degli ospiti più attesi: Valeria Golino e il premio oscar Pawel Pawlikoski

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.