Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Inchiesta penale Molestie, si aggrava la posizione di Buttet

Il consigliere nazionale vallesano Yannick Buttet è al centro di un procedimento penale per coazione in seguito alla denuncia per "reati contro l'onore e la libertà" inoltrata dalla sua ex amante. Spuntano così altre denunce.

buttet

SI aggrava la posizione del consigliere nazionale vallesano Buttet accusato di stalking e molestie sessuali

Nuova tappa nel caso Buttet: il ministero pubblico vallesano ha aperto un'inchiesta penale per coazione, ha indicato il procuratore generale aggiunto del Vallese Jean-Pierre Greter. Secondo il Codice penale questo reato è passibile di una multa o di una pena pecuniaria di tre anni al massimo.

Il procedimento fa seguito al fermo nella notte tra il 18 e il 19 novembre davanti al domicilio della sua ex amante: il quarantenne avrebbe suonato una ventina di volte il campanello all'entrata dell'immobile di Sierre nel canton Vallese in cui la donna vive con i suoi due bambini.

Questa avrebbe avuto una relazione extraconiugale con il consigliere nazionale per un anno e mezzo. Da un anno, dalla fine della loro storia, Buttet l'avrebbe perseguitata con sms, e-mail e telefonate, talora fino a 50 volte al giorno.

Effetto valanga

La rivelazione della vicenda ha spinto diverse deputate federali e giornaliste a rivelare di essere state molestate da Buttet. Ancora ieri nei media alcune di loro hanno raccontato anonimamente i fatti, fornendo dettagli scabrosi sul comportamento del consigliere nazionale, in particolare in occasione di serate in cui il politico vallesano era apparentemente sotto l'effetto dell'alcol.

Buttet è consapevole da anni del suo problema con l'alcol e ha ormai deciso di farsi curare, ha indicato il suo avvocato Andreas Meili. Parallelamente si è dimesso da varie funzioni, tra cui quelle di vicepresidente del Partito popolare democratico svizzero (a vocazione cristiana) e della Società svizzera degli ufficiali.

Il quarantenne si è pure ritirato temporaneamente dai suoi mandati di consigliere nazionale e di sindaco del comune di Collombey-Muraz. In seguito alle nuove rivelazioni di ieri nei media il suo partito ha reiterato la volontà di incontrarlo al più presto, non appena il suo stato di salute lo permetterà.



tvsvizzera.it/fra con RSI

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box