Navigation

Il Gioco del Mondo: Pietro Ghislandi

Fra pedine e caselle approda il comico e attore bergamasco, caratterista del cinema italiano, noto anche per essere uno dei primi ventriloqui

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 dicembre 2015 - 14:56

Atmosfera di festa per le feste. Al Gioco del Mondo approda il comico e attore bergamasco Pietro Ghislandi, noto sì per essere un caratterista del cinema italiano, ma anche come uno dei primi ventriloqui.

Papà del terribile pupazzo Sergio, che ha fatto impazzire Pippo Baudo e tanti altri presentatori, Ghislandi ha saputo stravolgere le regole del gioco mandando letteralmente all'aria dado, pedine e caselle.

Intensi sono poi i suoi ricordi della gavetta, dei suoi mitici doppiaggi (signor Rossi, la Linea di Cavandoli), del debutto in tv, della madre preoccupata per il lavoro da "bambo" e delle ragazze che "amano i comici solo perché fanno ridere".

L'incontro con Pietro Ghislandi è stato trasmesso ne 'Il gioco del mondo' di domenica 20 dicembre 2015.Link esterno

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.