Navigation

Eugenio Finardi: lo showcase di 'Fibrillante'

Dal vivo all'Auditorio RSI, il cantautore milanese presenta il suo nuovo album

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 aprile 2015 - 11:34

Eugenio Finardi, a un primo ascolto del disco, più che fibrillare pare arrabbiato: canta di una 'classe dirigente d'imbroglioni' e di un 'liberismo che ammazza', chiede 'sicurezza nel futuro' e 'rispetto, pace, tranquillità', osserva il dramma dei padri separati e smaschera lupi dall'anima gelida travestiti da miti agnelli che si fanno chiamare 'moderati'.

In realtà, nel nuovo album -prima raccolta di inediti in 15 anni- trovano spazio anche la bellezza delle donne (specie se accettano il passare del tempo), l'amore ('non sempre facile, ma indispensabile per non perdersi') e 'Fibrillante': la canzone che dà il titolo all'intero lavoro nasce da un episodio realmente vissuto e pericoloso (una fibrillazione atriale) che paradossalmente ha ispirato il pezzo più allegro del disco.
'Fibrillante' è prodotto dal chitarrista e fondatore dei Subsonica, Max Casacci.

[Lo showcase è stato trasmesso in streaming dall'Auditorio RSI di Lugano sabato 8 marzo 2014]

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.