Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Simposio a Varese Alptransit, "impensabile aspettare il 2054"

Un simposio organizzato a Varese sugli scenari economici e politici legati ad Alptransit ha fornito l'occasione di  lanciare un nuovo appello affinché il progetto ferroviario del “corridoio d’Europa” tra Rotterdam e Genova, venga terminato prima del 2054, anno in cui è previsto il termine dei lavori tra Lugano e Chiasso. 

(1)

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La recente apertura del tunnel di base del San Gottardo non deve sviare l’attenzione dal fatto che Alptransit è un progetto ancora incompiuto. Secondo gli esperti giunti al convegno organizzato a Varese, è prioritario anticipare la realizzazione delle strutture mancanti, in Italia ma anche in Svizzera.

Il Ticino attualmente è il fanalino di coda. Il completamento delle migliorie previste per la tratta tra Lugano e Chiasso, è previsto infatti solo per il 2054.

A correggere il tiro c'è il progetto LuMiMed (Lugano – Milano – Mediterraneo), una soluzione che renderebbe pienamente fruibile il corridoio Rotterdam-Genova con 20 anni di anticipo.

tvsvizzera.it/Zz con RSI (Il Quotidiano del 11.03.2017)

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×