Navigation

Ultimata la volta della galleria del Ceneri

Contenuto esterno

A poco più di un mese dalla messa in esercizio della galleria ferroviaria del San Gottardo è stata raggiunta un’importante tappa nella realizzazione del tunnel di base del Ceneri, che consentirà di completare il percorso di pianura sotto le Alpi.

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 febbraio 2017 - 21:24
tvsvizzera/spal con RSI (Quotidiano del 7.2.2017)

Nel cantiere di Sigirino, dove sono tuttora impegnati 300 operai del consorzio italiano Condotte Cossi e IGT, è stato effettuato l’ultimo getto di calcestruzzo sulla volta del traforo a due tubi lungo 15,4 chilometri.

In primavera con la realizzazione delle banchine termineranno i lavori di genio civile, a 10 anni dall’inizio dell’opera, e si procederà dall’estate con la posa di binari, cavi e il resto del materiale di tecnica ferroviaria.

La consegna della galleria di base, che è destinata ad abbattere i tempi di percorrenza dei convogli a sud delle Alpi, è prevista per il 2020. 

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.