Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

in pillole La settimana in Svizzera

La cronaca di questa settimana in svizzera è stata caratterizzata da notizie locali (l'appaltopoli grigionese e la legge sui simboli religiosi a Ginevra). A livello federale il governo intende levare i dazi sulle importazioni mentre sono state depositate a Berna le firme a sostegno dell'iniziativa per i ghiacciai.  

È tornato alla ribalta lo scandalo degli appalti truccati nel settore delle costruzioni nei Grigioni. Questa volta però ad essere a centro delle polemiche è l'operato della polizia cantonale, redarguita dalla Commissione parlamentare d'inchiesta per il trattamento riservato all'imprenditore pentito che ha permesso di mettere in luce il fenomeno corruttivo.

appaltopoli retica Appalti truccati, critiche all'operato della polizia grigionese

Sullo scandalo degli appalti truccati la commissione d'inchiesta ha escluso condizionamenti delle imprese coinvolte su agenti e funzionari cantonali.

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 novembre 2019 19.29

A Ginevra i giudici hanno accolto parzialmente alcuni ricorsi contro la legge cantonale sulla laicità dello Stato approvata alle urne lo scorso mese di febbraio: il divieto di portare indumenti o ornamenti che hanno una connotazione religiosa non vige per i rappresentanti del popolo che siedono nei legislativi (Gran Consiglio e consigli comunali).

legge cantonale sulla laicità Simboli religiosi autorizzati nei legislativi a Ginevra

La Camera costituzionale accoglie in parte i ricorsi contro la legge sulla laicità dello Stato. Il divieto resta per governo e dipendenti pubblici.

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 novembre 2019 21.32

Per combattere i prezzi troppo elevati praticati sul mercato svizzero e ridurre i costi di produzione per le imprese il governo ha proposto alle Camere federali di sopprimere i dazi sui prodotti importati (auto, elettrodomestici, vestiti).

politica svizzera Via i dazi industriali, benefici per aziende e consumatori

Diversi beni importati, tra cui automobili, elettrodomestici e capi d'abbigliamento, costeranno meno in Svizzera dove i prezzi sono superiori del 30%.

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 novembre 2019 20.00

Oltre 12'000 cittadini hanno sottoscritto l'iniziativa popolare per i ghiacciai lanciata dall'Associazione svizzera per la protezione del clima che intende attribuire valenza costituzionale agli obiettivi inseriti nell'Accordo, in particolare quello che prevede l'azzeramento dell'emissione dei gas a effetto serra dal 2050. 

politica ambientale Oltre 112'000 adesioni all'iniziativa per i ghiacciai

Sono 112'296 le firme depositate a Berna a sostegno dell'Iniziativa per i ghiacciai su cui verosimilmente saranno chiamati alle urne gli svizzeri.

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 novembre 2019 20.55

Ricchi sempre più ricchi: il patrimonio dei trecento super-paperoni elvetici, valutato in 702 miliardi di franchi (640 miliardi di euro) dalla rivista Bilanz, si è ulteriormente apprezzato del 4% nel 2019. 

Graduatoria Bilanz Ricchi come non mai i 300 svizzeri più ricchi

Le 300 persone/famiglie più facoltose possiedono complessivamente 702 miliardi di franchi, un dato in crescita di 27 miliardi (+4%) rispetto al 2018.

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 novembre 2019 13.20


tvsvizzera/spal

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box