Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Giappone Dall'era della pace raggiunta a quella dell'armonia

L'imperatore uscente Akihito e la consorte Michiko, dopo 30 anni di reggenza, hanno lasciato il palazzo imperiale subito dopo il rito dell'abdicazione per spostarsi in una residenza temporanea, prima di stabilirsi nell'edificio di Togu, nel quartiere centrale di Akasaka a Tokyo, attualmente l'abitazione del principe della corona Naruhito.

giap

L'imperatore Akihito ha abdicato oggi

Il luogo verrà rinominato Sento Imperial Palace, ed è lo stesso posto dove i figli di Akihito sono cresciuti quando l'attuale sovrano era principe della corona. Akihito - che coltiva ancora l'hobby della biologia, si recherà di tanto in tanto al palazzo imperiale per continuare la ricerca marina.

In una conferenza stampa, il capo di Gabinetto Yoshihide Suga, nel ringraziare il sovrano e l'imperatrice per il loro operato, ha ricordato come l'era associata al regno dell'imperatore Akihito sia terminata senza conflitti di guerra, primo obiettivo della costituzione pacifista giapponese.

L'ultimo saluto

"Ringrazio tutte le persone che hanno accettato e sostenuto il mio ruolo in veste di simbolo dello stato. Pregherò per la pace e la felicità dei cittadini giapponesi e del mondo". Il monarca dimissionario ha pronunciato il suo breve discorso dopo le parole di ringraziamento del premier Shinzo Abe - che da parte della nazione ha espresso sentimenti di riverenza e gratitudine in nome del popolo giapponese.

Nuova era

l regno dell'imperatore Akihito formalmente cesserà alla mezzanotte di martedì, e la nuova era 'Reiwa' (ordine e armonia) avrà inizio. L'abdicazione di Akihito è la prima in 200 anni di storia della casa reale giapponese, la più antica monarchia ereditaria esistente al mondo senza aver subito interruzioni, a partire dal 660 a.C.

La successione, difatti, avverrà in seguito alla rinuncia al trono del sovrano, e non alla sua scomparsa. L'evento è celebrato con un periodo di festività di 10 giorni continuativi: una solennità a dir poco straordinaria per gli stakanovisti giapponesi.

Il primo maggio segnerà, come detto, l'avvio di una nuova era, il periodo di tempo che in Giappone è associato al regno del sovrano. Una data che nell'immaginario collettivo dei cittadini del Sol Levante segna un vero cambiamento epocale.

Negli uffici municipali delle principali città sono aumentate a livelli vertiginosi le richieste delle coppie che intendono registrare il certificato di matrimonio il primo maggio, e la prefettura di Koto ku, a est di Tokyo, ha organizzato celebrazioni speciali che includono foto commemorative con apposite mascotte. 

Secondo la ricerca dell'Istituto Dai-Ichi Life e la banca Smbc, durante il periodo di festa il maggior flusso nei trasporti e l'accelerazione delle spese per consumi contribuiranno alla crescita di un quarto di punto percentuale del Pil.

Legge ad hoc

All'indomani del messaggio televisivo in cui il sovrano 85enne espresse la volontà di farsi da parte per via dell'età avanzata, l'esecutivo ha dovuto varare una legge ad hoc per consentire il passaggio dei poteri nei confronti del figlio primogenito e principe della corona, Naruhito. 

tvsvizzrera.it/fra con RSI

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box