Navigation

Trovare casa a Zugo è ormai un miraggio

Veduta panoramica di Zugo. © Keystone / Urs Flueeler

Il ricco cantone a nord della Svizzera centrale è vittima del proprio successo: il numero di case sfitte è il più basso della Confederazione, per il disappunto dei residenti.

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 ottobre 2022 - 11:02
tvsvizzera.it/spal

A fine giugno in tutto il cantone c’erano solo 196 alloggi in tutto il cantone. La regione delimitata dal lago e delle verdi Prealpi ha da parecchi decenni attirato residenti e imprese.

Una politica fiscale favorevole per persone fisiche e società, la vicinanza relativa all’agglomerato industriale e finanziario di Zurigo e la posizione idilliaca hanno fatto crescere la popolazione, soprattutto quella benestante e oggi trovare un appartamento a prezzi ragionevoli costituisce una sfida per i comuni cittadini e cittadine.

Tutto questo è stato poi consolidato con la pandemia e il telelavoro che hanno spinto molti collaboratori e collaboratrici a insediarsi in località con un elevato tasso di qualità della vita.

Lo conferma il costo medio dell’affitto degli appartamenti che è il più alto della Confederazione. Per ovviare alle difficoltà dei residenti, e porre un argine alla speculazione edilizia, le autorità cantonali e cittadine stanno cercando di adeguare la loro strategia, soprattutto in ambito pianificatorio e creditizio, come racconta il servizio del Tg della RSI.

Contenuto esterno


I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?