Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Tempesta Il maltempo flagella la Grecia settentrionale

Sei turisti sono morti e un centinaio persone sono rimaste ferite nella notte mercoledì e giovedì a causa di un tornado e violente grandinate che hanno colpito il nord della penisola Calcidica, in Grecia.

(2)

Servizio TG

Il tornado sarebbe durato circa venti minuti, secondo testimoni intervistati dalla televisione pubblica greca Ert. Un albero cadendo ha ucciso un cittadino russo e suo figlio di due anni in un albergo della località balneare di Cassandra, a 70 km da Salonicco. 

 In una località nei pressi di Propontida, una coppia di cittadini cechi sono morti quando il loro caravan è stato travolto da violente raffiche di vento e una donna rumena e il suo bambino sono stati uccisi dal tetto di un edificio divelto dal tornado.

Un centinaio di persone sono rimaste ferite, 23 delle quali hanno dovuto essere ricoverate. "È stato così improvviso, è la prima volta in 25 anni di carriera che vedo una situazione simile", ha dichiarato il direttore di un ambulatorio alla televisione Open TV.

"È stato un fenomeno senza precedenti, con venti fortissimi e forti tempeste di grandine", ha invece detto il capo della protezione civile locale spiegando che "La Calcidica è stata dichiarata in stato di emergenza". Oltre 140 pompieri sono coinvolti nelle operazioni di soccorso.

Il meteorologo Klearxos Marousakis ha descritto le condizioni climatiche come "estremamente insolite" per questo periodo dell'anno in Grecia, normalmente il più caldo e secco.

(1)

Mappa penisola calcidica

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box