Navigation

Züri Fäscht, 2 milioni di visitatori

Presente anche il Ticino che punta sui turisti svizzero tedeschi in vista dell’apertura di AlpTransit

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 luglio 2016 - 20:43

Circa 2 milioni di persone hanno partecipato questo fine di settimana alla "Züri Fäscht", la più grande festa popolare della Svizzera. Grazie anche al nuovo dispositivo di sicurezza, non è stato segnalato nessun incidente di rilevo. Nell'ultima edizione, tre anni fa, c'era stato un ferito a causa della calca generata al termine dei fuochi d'artificio da un movimento di folla nei pressi del Quaibrücke, il primo ponte alla fine del lago. Per evitare il ripetersi di fatti simili, la polizia ha riveduto il dispositivo di sicurezza, sono stati creati più spazi per il pubblico e ampliate le vie di fuga.

La prima edizione della "Züri Fäscht" si tenne nel 1951, anno dei festeggiamenti per i 600 anni dall'entrata del cantone nella Confederazione. Dal 1991 la manifestazione si tiene a ritmo triennale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.