Navigation

Energia solare dalla diga alpina di Muttsee

L'impianto idroelettrico di Muttsee, nel Canton Glarona Keystone

La prossima estate prenderà avvio il progetto solare sulla diga di Muttsee, nel Canton Glarona, con cui la società Axpo intende contribuire a promuovere le fonti rinnovabili.

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 marzo 2021 - 16:38
tvsvizzera/spal con RSI (TG del 6.3.2021)

Il primo impianto fotovoltaico alpino su larga scala in Svizzera, con una capacità installata di 2 megawatt, genererà circa la metà della propria produzione energetica durante la stagione invernale, quando ci sono maggiori difficoltà nell’approvvigionamento di energia.

I 6'000 pannelli fotovoltaici che saranno installati sulle pareti meridionali della diga idroelettrica (su una superficie di 10'000 metri quadrati), che sorge a una quota di 2'500 metri, produrranno 2,7 gigawattora all'anno. L'investimento previsto è di 8 milioni di franchi.

L'aspetto interessante del progetto consiste nel fatto che, contrariamente agli impianti in pianura, gli impianti fotovoltaici alpini generano circa la metà della loro produzione di energia durante il semestre invernale.

Le ragioni sono molteplici e vanno dalla minore presenza di nebbia a quote elevate alla maggiore intensità delle radiazioni solari. Inoltre, l’efficienza dei moduli fotovoltaici è più elevata alle basse temperature e la luce solare riflessa dal manto nevoso consente una maggiore raccolta di energia durante l’inverno.

L'iniziativa vede la collaborazione della catena di supermercati Denner, di proprietà del gruppo Migros, che con la sua partecipazione intende dimezzare entro il 2030 le proprie emissioni di CO2, di cui il ramo elettrico costituisce un fattore rilevante, come illustra il servizio del TG della Rsi.

tvsvizzera/spal con RSI (TG del 6.3.2021)

Contenuto esterno


Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.